Benessere piedi

Bella fino in fondo

Beauty tips
Tempo di lettura: 3 minuti


Passo un sacco di tempo rinchiusa in bagno a “farmi bella” ma mai bella fino in fondo … ai piedi.

Ed ecco che ci risiamo: scarpe chiuse un po’ troppo strette, collant troppo aderenti, doppio calzino per combattere il freddo e i miei piedi a fine giornata non si riconoscono più. Mi preoccupo della bellezza e del benessere di tutte le parti del mio corpo, trascurando a volte quella dei piedi; ma, il benessere, risiede anche lì, e succede, anche molto spesso che se non ben curati e coccolati vado incontro ad inestetismi e disturbi a volte molto dolorosi: verruche, calli, durezze, unghie incarnite e altro.

Eppure lo so, basta davvero poco ed avrò piedi bellissimi, sensuali e Sexy da morire.

Si, hai capito bene: i piedi sono considerati una delle parti più sensuali del corpo di una Donna.

Maledetta me, finisce l’estate e mi dimentico di avere due piedi attaccati alle gambe ed è così che diventano incolti e doloranti. Devo darmi da fare perché molto presto (e credimi arriverà in un attimo) arriverà la primavera ed io non potrò mettere i miei sandali bellissimi perché avrò dei piedi di -M. ops- dei piedi orrendi e mi vergognerei tremendamente a metterli in mostra quindi bando alle ciance e mettiamoci sotto.

Prima fase per essere bella fino in fondo:

Parola d’ordine: idratazione. Riempiamo un recipiente comodo, grande quanto la ciampa del nostro piede (io sono fortunata, ho un misero 37 e i  piedi mi entrano nella bacinella dei panni) , di acqua calda e inseriamo dentro dei Sali da Pediluvio all’allume di Potassio (come quelli della foto per intenderci che sono rilassanti e tonificanti) e restiamo ammollo per almeno 10/15 min e, se ne sentiamo l’esigenza, aggiungiamo 2/3 gocce di quel fantastico olio essenziale di tea tree che ci difende dagli attacchi batterici ogni volta. Io per ingannare il tempo stendo anche una mascherina viso e giro un po’ su instagram e …  puff..!  il tempo è passato così in fretta da non accorgermene.

Seconda Fase:  asciugare tamponando

Ebbene si, dobbiamo togliere i piedini dall’acqua tanto ormai sarà diventata gelida e dobbiamo tamponarli delicatamente in un asciugamani ed eccoli sembrano già quasi rinati: morbidi, teneri e rosa.

Adesso, delicatamente, con un bastoncino di legno andiamo pian piano a spostare indietro le cuticole e a liberare, sempre con il bastoncino, la parte sotto l’unghia da eventuale sporcizia.

Con una pietra pomice (o una raspa) proviamo ad eliminare tutte le cellule morte che si sono depositate sopra e sotto ai nostri piedi.

Non sto li a spiegarti come tagliare le unghie dei piedi perché purtroppo io sono arrivata alla conclusione che non ne sono capace quindi preferisco rivolgermi alla mia estetista quando è il momento di affilare gli artigli.. ehm di accorciare le unghie.

 

Prodotti per piedi perfetti
Olio di Ricino € 6,90 – Crema Piedi € 8,90 – Olio di Tea Tree € 11,50 – Sali per pediluvio € 1,90 – Pietra Pomice € 3,90

Terza fase:  beato l’olio di ricino!

Un amico e alleato per essere bella fino in fondo è proprio lui: l’olio di Ricino. Quest’ultimo viene utilizzato per la bellezza della pelle in molteplici occasioni. Gli oli vegetali sono sostanze  naturali, facilmente reperibili e di basso costo,  migliorano lo stato delle pelle e sono perfettamente dermocompatibili. Usare ingredienti naturali, inoltre, è una scelta ecologica, oltre che etica.

Applichiamo una goccina di olio di ricino su ogni unghia e massaggiamola bene affinché sia l’unghia che la cuticola siano ben idratate. A cose serve tutto questo? Se la cuticola è ben idratata la sua formazione sarà più lenta e meno fastidiosa, così l’unghia sarà mano spessa, meno dolorante, più facile da tagliare, più bella, sana e forte.

Quarta ed ultima fase: idratata fino in fondo.

La scelta della crema idratante per i piedi va fatta con lo stesso principio con cui scegliamo una crema viso.

Vorresti dirmi forse che abbiamo tutti gli stessi piedi? Non affatto.

Ci sono piedi secchi, piedi sempre gonfi, piedi poco profumati … bisogna scegliere la crema più adatta ad ogni nostra esigenza e non prendere la prima crema corpo che ci passa davanti gli occhi.

Se non hai trovato ancora la “tua crema della vita per i piedi” è cosa buona confrontarsi con la tua biobeautystore preferita e trovare la crema più adatta a te.

La mia preferita e indiscussa resta la crema piedi di Green Natural:  un Emulsione naturale rinfrescante e lenitiva, ad effetto rilassante, con iperico e ginepro.

La crema per piedi e gambe Green Natural nutre, rinfresca e rilassa. Si assorbe velocemente, ha proprietà antisettiche grazie al contenuto di olio di melaleuca che aiuta a ridurre la proliferazione di batteri, causa principale dei cattivi odori.

Ti consiglio di fare la routine prima di andare a letto cosicché potrai applicare la crema con dei massaggi lenti partendo con i pollici dal centro del piede verso le dita e per ultimo indossare dei calzini (possibilmente di cotone). 

Al risveglio i tuoi piedi saranno nutriti, alleviati… sarai bella fino in fondo!

Ti aspetto su Instagram e Facebook

Annalaura